Notizie dalla Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie

Autori: Alvisa Palese
Print Friendly, PDF & Email

Milano 18-19 maggio

Le due giornate del meeting si sono aperte con i lavori delle Commissioni Nazionali. La successiva, prima sessione pedagogica ha offerto una lettura magistrale sul concetto di cura dal punto di vista antropologico condotta da Mariella Pandolfi, Ordinario di Antropologia all’Università di Montreal – Canada -. L’attenzione è stata quindi dedicata ai sistemi di valutazione e autovalutazione dell’offerta formativa (studenti e docenti) e della ricerca finalizzata a migliorare le capacità di accesso ai finanziamenti. Esempi ed esperienze applicative hanno accompagnato il dibattito.

La seconda sessione si è sviluppata attorno ai lavori delle Commissioni Nazionali: particolare attenzione è stata dedicata all’evoluzione e al futuro delle Lauree Magistrali della seconda, terza e quarta Classe con riferimento anche ai fabbisogni; un approfondimento specifico è stato dedicato alla formazione dei Tecnici della riabilitazione psichiatrica ed al loro livello occupazionale ed è stata presentata un’estesa analisi dei dati emersi da una survey condotta a livello nazionale. Il dibattito è proseguito nella terza e ultima sessione politica di confronto con le istituzioni in cui sono stati presentati e discussi: a) l’esperienza lombarda sulle strategie di valorizzazione e riconoscimento dei Coordinatori Didattici e dei Tutor dei CdL in Infermieristica; b) lo stato dell’arte sui rapporti tra il Servizio Sanitario Regionale/Nazionale e le Università e i possibili approcci innovativi ai Protocolli di Intesa; c) i lavori dell’Osservatorio delle professioni sanitarie in fase di attivazione e, infine, d) le questioni attinenti all’evoluzione dei settori scientifico-disciplinari.

Nella sessione di chiusura sono state individuate le linee di sviluppo della Conferenza e discusse ed approvate sei Mozioni, di seguito riportate. Durante il Meeting, al fine di facilitare lo scambio di informazioni su esperienze innovative e creare reti collaborative tra Presidenti, Coordinatori e Docenti, si è tenuta una sessione scientifica permanente di presentazione di poster; tra i trentaquattro esposti di elevato valore e contributo scientifico, quattro sono stati premiati dalla Commissione di Valutazione e presentati alla Conferenza.

Comments are closed.