Notizie dalla Conferenza Permanente dei Presidenti di CLM in Medicina e Chirurgian.66, 2015, pp.3004-3006

Autori: Amos Casti
Print Friendly, PDF & Email

Conferenza dei Presidenti di Consiglio

di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia

Roma, 16 febbraio 2015

Il giorno 16 febbraio 2015 si è tenuta a Roma, presso l’Aula Conti del Dipartimento di Medicina Sperimentale – Sezione di Fisiopatologia, Scienza dell’Alimentazione ed Endocrinologia – Policlinico Umberto I, la 117a riunione della Conferenza Permanente dei Presidenti di Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia.

Il Presidente, aprendo i lavori, ricorda che ricorre in questo anno il 30o anniversario della fondazione della Conferenza, che sarà celebrato adeguatamente nella riunione di Portonovo (Ancona) in settembre. Dopo aver invitato i nuovi Presidenti a presentarsi e ad indicare la loro sede, ricorda i successi del Progress Test (PT) con l’infaticabile lavoro e dedizione di Alfred Tenore e Stefania Basili, delle site visit magistralmente coordinate da Carlo Della Rocca e con la fattiva partecipazione di tutti i Presidenti. Il Presidente riporta alcune notizie in breve: il test di accesso al Corso di Laurea si terrà nella prima quindicina di settembre; si sta lavorando con il Ministero su alcuni particolari della laurea abilitante e sulla acquisizione del titolo MD-PhD da acquisire con un ciclo di studi di otto anni. In merito al nuovo ordinamento delle Scuole di Specializzazione, ci è stato richiesto un sacrificio con la riduzione di un anno del processo formativo; la rete formativa sarà in collaborazione con la rete ospedaliera, ma governata e controllata dall’Università; non esisteranno più le scuole aggregate ma solo la scuola capofila con sede amministrativa e le altre faranno parte della rete formativa. Per la nuova abilitazione scientifica, dopo la revisione dei Settori Scientifico Disciplinari, verranno introdotti nuovi indicatori di qualità e quindi non solo mediana.

Il Prof. Tenore riporta tutti i risultati del Progress Test (PT) 2014, confrontati con quelli degli otto anni precedenti, e dopo essersi congratulato per la ampia partecipazione (45 CdL e circa 23.000 studenti) e collaborazione, mostra le percentuali di risposte corrette nelle discipline di base e in quelle cliniche delle sedi partecipanti e annuncia che il prossimo PT si terrà il 18 novembre 2015.

Si passa quindi alle procedure elettorali per il rinnovo della Presidenza e vice Presidenze. Il Prof. Lenzi ricorda le norme previste dallo statuto della Conferenza e l’impegno gravoso ma anche esaltante del Presidente. Il Decano della Conferenza, facendo presente i grandissimi risultati ottenuti dal Presidente Prof. Lenzi, ne propone la sua rielezione. All’unanimità e per acclamazione Andrea Lenzi è stato confermato per la terza volta consecutiva Presidente della Conferenza Permanente dei Presidenti di Consiglio di Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia. Dal Presidente è stata anche confermata la composizione del Consiglio Direttivo che vede Stefania Basili quale vice Presidente Vicario, Rosa Valanzano vice Presidente, Amos Casti Segretario e Giovanni Danieli, past Presidente, responsabile ed Editor della rivista della Conferenza.

Il Presidente eletto presenta il programma della Conferenza per il periodo 2015-18 considerando tutte le possibili soluzioni per le applicazioni normative riguardanti il percorso formativo unitamente alle proposte pedagogiche per l’innovazione didattica, che si basano sostanzialmente sul lavoro dei Gruppi e Progetti della Conferenza, considerando quelli che sono giunti alla conclusione con documenti e proposte da tutti apprezzati ed applicate, quelli che devono continuare (allegato 1) e quelli di nuova progettazione (allegato 1), e per i quali chiede la collaborazione e l’impegno di tutti i Presidenti, vice Presidenti componenti esperti esterni alla Conferenza e particolarmente funzionali ai diversi progetti. Il Presidente comunica, quindi, che i prossimi incontri della Conferenza saranno il 12 e 13 giugno a Ferrara e il 25 e 26 settembre a Portonovo (AN).

Si passa quindi alla presentazione del Prof. Moncharmont su “Riflessioni sulla recente compilazione della scheda SUA e conseguenze sulla omogeneità dei CLM in M&C”. Sulla presentazione si avvia una ampia ed articolata discussione con numerosi interventi di approfondimento e chiarificazione e pertanto si decide di ulteriormente definire l’argomento in un gruppo ad hoc costituito.

Il rappresentante SISM illustra il progetto ClerkITA, che viene seguito con interesse e partecipazione. Il progetto intende proporre allo studente una esperienza professionalizzante per entrare in contatto con elevate capacità scientifiche e formative, e indirizzare lo studente nella scelta della carriera professionale.

Il Prof. Caruso mostra lo stato dell’arte sul “Core curriculum” in riferimento agli ambiti disciplinari con la disponibilità dei Presidenti e l’elenco dei temi emergenti o ancora mancanti.

Il Prof. Della Rocca illustra i risultati relativi alle site visit che si sono recentemente concluse.

Il Prof. Gallo, al quale è stato rinnovata la responsabilità del gruppo “Innovazione didattica”, presenta i prossimi impegni consistenti nella: 1. Elaborazione di una proposta di curriculum-tipo per la laurea abilitante; 2. Organizzazione di un atelier per Presidenti di CCL su tematiche “di base”; 3. Organizzazione sul tema “Formazione dei docenti, dei tutor e degli studenti alla leadership e al lavoro di gruppo”.

Infine, viene presentato il sommario della rivista Medicina e Chirurgia 65 del 2015.

Amos Casti

Segretario della Conferenza

Comments are closed.